Lisistrata

Cortile di Santa Chiara (ISIA)

domenica 7 luglio 2024

ore 21:15

Biglietti

UNICO 5€

POSTI NON NUMERATI

Prenota!

Scrivi a info@urbinoteatrourbano.it

Telefono / WhatsApp al 346 720 0078

Ritira il tuo biglietto dalle 20:00 nel luogo di spettacolo

 

CTU Cesare Questa

Lisistrata

DEBUTTO NAZIONALE

Evento ufficiale nell’ambito delle Celebrazioni per il centenario della nascita di Paolo Volponi (1924 – 2024) riconosciuto dal Ministero della Cultura

Negli anni Venti del Novecento in un’Atene immaginaria, capitale di uno stato fortemente militarizzato e imperialista, succede qualcosa di inaspettato: le donne, tutte insieme, occupano l’Acropoli e il tesoro pubblico. Peggio: indicono uno sciopero generale del “dovere coniugale”, reclamando la pace immediata con Sparta, il ritorno a casa dei propri cari e la gestione delle finanze statali. L’istigatrice si chiama Lisistrata: riuscirà questa donna nobile e coraggiosa a portare a termine la rivoluzione senza tramutarsi in terribile dittatrice?

Un originale allestimento che rievoca l’epoca in cui fioriva il Caffè-Concerto, imperava il varietà e incombevano i fascismi. In scena, tra momenti di clownerie, canzoni, commedia brillante e danza, gli studenti del laboratorio di Teatro del Centro Teatrale Universitario.

La Commedia di Aristofane viene proposta nel centenario della nascita di Paolo Volponi che ne curò una traduzione pubblicata dall’editore Quattroventi nel 2014, per il ventennale della morte dell’intellettuale urbinate. Questa traduzione è l’unico lavoro letterario che Volponi dedicò al teatro e il Comitato per le Celebrazioni per il centenario volponiano ne ha affidato una messa in scena originale al Centro Teatrale dell’Università di Urbino. Un omaggio simbolico della comunità studentesca ad un urbinate illustre e nostro contemporaneo.

traduzione di Paolo Volponi

con le studentesse e gli studenti Chiara Agostini, Vita Buonforte, Alessandro Borghi, Gabriele Giudici, Maddalena Iacucci, Chiara Manuguerra, Beatrice Pari

regia e adattamento Davide Simonetti

consulenza scientifica Prof. Roberto Mario Danese

scenografie Beatrice Pari

costumi Paul Mochrie

musiche originali The Hot Pots

produzione Centro Teatrale Universitario Cesare Questa

con il sostegno del Comitato per le Celebrazioni per il centenario della nascita di Paolo Volponi e di ERDIS Marche

si ringraziano Rossini Opera Festival, Accademia di Belle Arti di Urbino e Comune di Urbino