◁ spettacolo precedente

spettacolo successivo ▷

Paolo Mazzarelli

SOFFIAVENTO

Una navigazione solitaria con rotta su Macbeth
(s-concerto per voce e suono)

ANTEPRIMA

Biglietti
Intero 10€ / Ridotto 8 €
Riduzioni: soci CTU, allievi FAI IL TUO TEATRO!, under 18, studenti UNIURB, ABA, ISIA, possessori di Marche Cultura Card
Posto unico non numerato

Come prenotare

 Inviando una mail a info@urbinoteatrourbano.it specificando Nome, Cognome, recapito telefonico e numero di posti. Verrete ricontattati dalla nostra segreteria per alcuni semplici indicazioni.

Oppure contattandoci al 3338996348 – tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00

 Oppure prenotando su vivaticket ☞ da lunedì 6 luglio

 DOMENICA 12 LUGLIO, ORE 21:30

URBANIA (PU)

CORTILE DI PALAZZO DUCALE

entrata da corso Vittorio Emanuele, 23

 

Un noto attore immaginario, Pippo Soffiavento, è in scena con la sua ultima creazione, ispirata al Macbeth di Shakespeare. Ma qualcosa va storto, lo spettacolo si interrompe, e al posto del ritratto del mitico Re di Scozia va in scena un (auto)ritratto di colui che intendeva interpretarlo. Nello s-concerto di questa versione solo voce e musica i ritratti dei due finiranno per confondersi uno nell’altro, rivelandoci due facce di un unico essere.

Paolo Mazzarelli si diploma nel 1999 alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi e quindi intraprende la carriera di attore, lavorando soprattutto a teatro con alcuni fra i più importanti registi (Nekrosius, Stein, Martone, De Rosa, Baracco, Tolcachir). Nel 2001 ottiene un riconoscimento speciale al Premio Scenario e nel 2005 il Premio Franco Enriquez, entrambi per lo spettacolo Pasolini, Pasolini!, di cui è regista e interprete. Nel 2009, insieme al collega Lino Musella, fonda la compagnia teatrale MusellaMazzarelli con cui scrive, dirige e interpreta diversi spettacoli, vincendo nel 2010 il premio IN-BOX per FIGLIDIUNBRUTTODIO, nel 2014 il Premio della Critica ANCT per lo spettacolo La società LA SOCIETÀ, nel 2016 il premio HYSTRIO alla drammaturgia per Strategie Fatali. Nel 2017 insieme a Lino Musella e Monica Nappo vince il Premio Enriquez come miglior attore per Orphans di Dennis Kelly.

Oltre al teatro Mazzarelli ha preso parte ad alcune pellicole cinematografiche, fra cui Vallanzasca – Gli angeli del male di Michele Placido, La grande bellezza di Paolo Sorrentino, L’ultimo terrestre di Gipi, Noi credevamo di Mario Martone e, più recentemente, Genitori quasi perfetti di Laura Chiossone e Love Wedding Repeat di Dean Craig. È stato inoltre protagonista di diversi film e serie per la televisione, tra cui L’assalto, film tv di Ricky Tognazzi, È arrivata la felicità serie RAI scritta da Ivan Cotroneo e diretta da Riccardo Milani e Francesco Vicario, e 1994, serie SKY diretta da Giuseppe Gagliardi nella quale interpreta il ruolo di Umberto Bossi.

Illustrazione di Sara Paternicò per UTU

uno spettacolo di e con

Paolo Mazzarelli

sound design e musiche originali

Luca Canciello

illustrazione

GIPI

prodotto da

Theatron produzioni

con il supporto di 

Centro Teatrale Umbro

Scarica l’app WOM diAry e attivala prima dello spettacolo per ricevere contenuti extra e partecipare attivamente alla sperimentazione di GoDot, il primo protocollo per lo spettacolo in tempi di pandemia.

Con WOM diAry potrai conservare memoria di ogni evento e vedere riconosciuto il valore sociale delle tua partecipazione.

Scansiona il QRcode e segui le istruzioni
per installare e attivare l’applicazione